COMUNE DI FAENZA

 
Premio Europa 1968

 

Settore Sviluppo economico

e Politiche europee

 

  Indice dei procedimenti  
 
Commercio al dettaglio - Grande struttura di vendita (oltre 2500 mq.): domanda di nuova autorizzazione e segnalazione certificata di inizio attività per subingresso
   
Servizio: Sportello unico per le attività produttive
Indirizzo: Piazza Rampi, 7
Responsabile procedimento: Maurizio Marani

 
Chi è interessato al servizio?

Coloro che intendono esercitare l’attività di commercio al dettaglio in sede fissa con una superficie di vendita superiore ai mq 2500.
 

Quali richieste può presentare

- Per apertura di esercizio (nuovo esercizio, concentrazione), trasferimento di sede, ampliamento di superficie di vendita, ampliamento di superficie di vendita a seguito di accorpamento, estensione del settore merceologico: domanda in bollo indirizzata al Comune utilizzando il modello COM.2
- P
er subingresso, riduzione di superficie di vendita, riduzione del settore merceologico, cessazione dell’attività: segnalazione certificata di inizio attività indirizzata al Comune attraverso l'utilizzo esclusivo della modalità telematica
 

Quali effetti avrà la richiesta?

Accoglimento o rigetto della domanda entro 120 gg. a seguito di apposita conferenza di servizi, salvo interruzione nei casi di irregolarità o incompletezza riscontrati.
Il subentrante può iniziare l’attività contestualmente alla presentazione della segnalazione certificata di inizio attività.
 

Quali atti e documenti sono richiesti?
- Indicazione degli estremi del permesso di costruire (se già ottenuto);
- relazione tecnico-economica descrittiva dell’intervento secondo le disposizioni regionali e comunali;
- documentazione prevista dalla Regione;
- indicazione del possesso dei requisiti professionali per le comunicazioni relative al settore alimentare;
- copia del contratto di acquisto/affitto d’azienda nei casi di subentro o indicazione degli estremi di riferimento;
- marca da bollo nel caso di domanda con conseguente rilascio di autorizzazione;
- documento di identità.
 
Esistono tempi da rispettare?

Non esistono periodi particolari in cui deve essere presentata la domanda di autorizzazione.
 

Ci sono costi o tariffe previsti?

Nessun costo per quanto di competenza del Servizio Sportello unico per le attività produttive.
 

Ci sono limitazioni?

La conferenza di servizi esprime il parere sul rilascio dell'autorizzazione.
 

Normativa:
- D.Lgs. 114/1998;
- LR 14/1999;
- D.Lgs. 59/2010;
- L 241/1990 art. 19;
- Delibera Consiglio Regionale:
n. 1253 del 23.09.1999;
n. 1410 del 29.02.2000;
n. 1705 del 10.10.2000 e successive integrazioni.
 
Altre notizie:
Sono previsti due settori merceologici: alimentare e non alimentare.
 

 

Procedura inoltro
- link Federa quando, per l'inoltro, è prevista esclusivamente  la modalità informatica
OPPURE:
- documento .pdf in Acrobat, per la stampa del modulo vuoto
- documento .xls in Excel, predisposta dal Ministero dell’Industria Commercio e Artigianato
quando l'inoltro è possibile in modalità cartacea
Domanda per apertura nuovo esercizio (86 kb - documento PDF)
Subingresso: modalità telematica
 
Nel caso in cui i soci siano in numero superiore a tre, integrare la comunicazione con l’Allegato A – Dichiarazione di altre persone (amministratori, soci) indicate all’art. 2 DPR 252/1998 (solo per le società quando è compilato il quadro autocertificazione) Allegato A (34 kb - documento PDF)
Allegato A (44 kb - documento DOC)

Aggiornata al  31 marzo 2016