COMUNE DI FAENZA

 
Premio Europa 1968

 

Settore Sviluppo economico

e Politiche europee

 

  Indice dei procedimenti  
 
Farmacie: turni, orari, ferie
   
Servizio: Sportello unico per le attività produttive
Indirizzo: Piazza Rampi, 7
Telefono: 0546 691269
Fax: 0546 691264
E-mail: maurizio.marani@comune.faenza.ra.it
PEC: comune.faenza@cert.provincia.ra.it
Responsabile procedimento: Maurizio Marani

 
Chi è interessato al servizio?

Tutte le farmacie, pubbliche e private, presenti sul territorio comunale, allo scopo di garantire l’assistenza farmaceutica a tutti i residenti.
La normativa prevede espressamente che l’Organo di Gestione dell’Ausl assicuri un’adeguata informazione agli utenti sulle farmacie che prestano servizio nei periodi di ferie.
 

Quali richieste può presentare

Eventuali proposte di modifica in materia di turni, orari e ferie da parte dei titolari di farmacie devono essere presentate inoltrando apposita istanza all’AUSL, che provvederà a richiedere i pareri previsti dalla normativa vigente. Occorre infatti tenere presente che:

- il Sindaco fissa gli orari di apertura e di chiusura delle farmacie, sentiti i competenti servizi dell’AUSL, l’Ordine Provinciale dei Farmacisti e le organizzazioni di categoria interessate, nell’osservanza delle disposizioni di legge;
- l’Organo di gestione dell’AUSL, sentiti i Sindaci interessati, l’Ordine provinciale dei farmacisti e le organizzazioni di categoria interessate, stabilisce i turni diurni, notturni e festivi durante gli orari di chiusura diurna, notturna e festiva;
- le farmacie possono osservare, nell’arco di un anno, la chiusura per ferie per il periodo di un mese, secondo le modalità e i tempi stabiliti entro il 31 marzo di ogni anno dall’Organo di gestione dell’AUSL sentiti i Sindaci, l’Ordine dei farmacisti e le organizzazioni di categoria interessate.
 
Quali effetti avrà la richiesta?

I prospetti annuali relativi alle ferie ed ai turni delle farmacie vengono trasmessi dall’AUSL al Comune, che provvede al loro inserimento sul proprio sito Internet. Inoltre vengono pubblicati sulla stampa locale comunicati riguardanti i turni e gli orari.
 

Quali atti e documenti sono richiesti?
Nessuno.
 
Esistono tempi da rispettare?

Annualmente nel mese di febbraio l’Azienda USL richiede il parere del Comune riguardo al Piano ferie e turni, che si riferisce al II° semestre dell’anno corrente ed al I° semestre dell’anno successivo.
In assenza di rilievi espressi dal Comune, entro un congruo termine fissato dalla stessa AUSL, quest’ultima ritiene acquisito, tramite silenzio-assenso, il consenso del Sindaco e dispone pertanto con proprio atto l’approvazione del Piano entro il 31 marzo, sentiti anche i pareri degli altri soggetti previsti dalla legge.
 

Ci sono costi o tariffe previsti?

Nessuno.
 

Ci sono limitazioni?

La chiusura per ferie delle farmacie avviene per periodi non inferiori ad una settimana.
 

Normativa:
- LR 19/1982 artt. 36, 37 e 38.
 
Altre notizie:
Nessuna.

 

MODELLI - Ad ogni procedimento contenuto in ciascuna tipologia è associato un modulo predisposto in due diversi formati:
- .PDF in Acrobat, per la stampa del modulo vuoto
- .DOC in Word, per la compilazione facilitata su PC
Nessuno.

Aggiornata al 26 novembre 2013