COMUNE DI FAENZA

 
Premio Europa 1968

 

Settore Sviluppo economico

e Politiche europee

 

  Indice dei procedimenti  
 
Feste e spettacoli (spettacoli viaggianti) - Luna park: domanda di licenza temporanea per l’esercizio di spettacoli viaggianti nel luna park
   
Servizio: Sportello unico per le attività produttive
Indirizzo: Piazza Rampi, 7
Telefono: 0546 691269
Fax: 0546 691264
E-mail: maurizio.marani@comune.faenza.ra.it
PEC: comune.faenza@cert.provincia.ra.it
Responsabile procedimento: Maurizio Marani

 
Chi è interessato al servizio?

I gestori di attrazioni, giostre, gonfiabili, ecc. che intendono esercitare l’attività nell’ambito del Luna Park.
 

Quali richieste può presentare

Domanda in carta da bollo indirizzata al Sindaco per il rilascio della licenza per l’esercizio dell’attrazione o delle attrazioni che intendono posizionare all’interno del luna park
 

Quali effetti avrà la richiesta?

-

Accoglimento o rigetto entro il termine di 60 gg. salvo i casi di irregolarità o incompletezza riscontrati;

-

l’espressione del parere tecnico di competenza della C.C.V.L.P.S., al quale, se favorevole seguirà la verifica effettuata da detta commissione attraverso un sopralluogo. L’esito positivo del sopralluogo è condizione determinante per il rilascio della licenza.
 
Quali atti e documenti sono richiesti?
- Una marca da bollo;
- copia della licenza rilasciata dal comune di residenza del richiedente o indicazione degli estremi di riferimento;
- copia dell’ assicurazione in corso di validità;
- copia del collaudo annuale dell’attrazione.
 
Esistono tempi da rispettare?

Termine per la conclusione del procedimento previsto dalla Carta del Servizio: 60 gg.
 

Ci sono costi o tariffe previsti?

Spese della C.C.V.L.P.S. da suddividersi tra tutti gli operatori del luna park.
 

Ci sono limitazioni?

Il rilascio della licenza è subordinato alla concessione di suolo pubblico da parte del Comando P.M. e al parere favorevole della CTCVLPS in sede di sopralluogo.
 

Normativa:
- TULPS art. 69;
- D.Lgs 507/1993;
- atto CC n. 3327/311 del 15/07/2004 “Regolamento per l’organizzazione e il funzionamento della C.C.V.L.P.S.”;
- atto GC n. 3071/278 del 29/06/2004 “Spese di funzionamento e compensi ai membri della Commissione Comunale di Vigilanza sui Locali di Pubblico Spettacolo”.
 
Altre notizie:
Procedimento particolarmente complesso per cui si invita il richiedente a rivolgersi al servizio competente.

 

MODELLI - Ad ogni procedimento contenuto in ciascuna tipologia è associato un modulo predisposto in due diversi formati:
- .PDF in Acrobat, per la stampa del modulo vuoto
- .DOC in Word, per la compilazione facilitata su PC

Aggiornata al 26 novembre 2013