COMUNE DI FAENZA

 
Premio Europa 1968

 

Settore Sviluppo economico

e Politiche europee

 

  Indice dei procedimenti  
 
Apparecchi da gioco: domanda di rilascio della licenza per attività di produzione, importazione, distribuzione e gestione anche indiretta di apparecchi da gioco
   
Servizio: Sportello unico per le attività produttive
Indirizzo: Piazza Rampi, 7
Telefono: 0546 691269
Fax: 0546 691264
E-mail: maurizio.marani@comune.faenza.ra.it
PEC: comune.faenza@cert.provincia.ra.it
Responsabile procedimento: Maurizio Marani

 
Chi è interessato al servizio?

Coloro che intendono produrre, importare, distribuire e gestire anche in forma indiretta apparecchi da gioco di cui all’art. 110 c.6 e c.7 del RD 773/1931 (TULPS), cioè apparecchi che consentono in genere vincite in denaro e che sono collegati alla rete telematica.
 

Quali richieste può presentare

Domanda in carta da bollo ai sensi dell’art. 86 c. 3 del RD 773/1931.
 

Quali effetti avrà la richiesta?

Accoglimento o rigetto entro il termine di giorni 30.
 

Quali atti e documenti sono richiesti?

Documentazione tecnica comprovante che gli apparecchi sono conformi alle disposizioni di legge e che per gli stessi sono state assolte le relative imposte e tasse.
 

Esistono tempi da rispettare?

L’attività non può essere svolta senza il preventivo rilascio della licenza.
 

Ci sono costi o tariffe previsti?

Nessun costo per quanto di competenza del Servizio SUAP.
 

Ci sono limitazioni?

Non sono previste pianificazioni o contingenti.
 

Normativa:
- RD 773/1931 art. 86 c. 3;
- RD 773/1931 art. 110.
 
Altre notizie:
Procedimento particolarmente complesso, per cui si invita a prendere contatti preventivi con il Servizio SUAP.

 

MODELLI - Ad ogni procedimento contenuto in ciascuna tipologia è associato un modulo predisposto in due diversi formati:
- .PDF in Acrobat, per la stampa del modulo vuoto
- .DOC in Word, per la compilazione facilitata su PC

Aggiornata al 21 marzo 2014