COMUNE DI FAENZA

 
Premio Europa 1968

 

Settore Sviluppo economico

e Politiche europee

 

  Indice dei procedimenti  
 
Impianto sportivo: segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) di gestione di impianto sportivo
   
Servizio: Sportello unico per le attività produttive
Indirizzo: Piazza Rampi, 7
Telefono: 0546 691269
Fax: 0546 691264

Procedimento per il quale, per l’inoltro, è previsto l’utilizzo esclusivo della modalità telematica

 
Chi è interessato al servizio?

Coloro che intendono esercitare una attività imprenditoriale di gestione di impianto sportivo.
 

Quali richieste può presentare

Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA)
 

Quali effetti avrà la richiesta?

L’attività può iniziare immediatamente con la presentazione della segnalazione certificata. Il Comune ha 60 giorni di tempo per effettuare i controlli in ordine ai presupposti e ai requisiti e può adottare motivati provvedimenti di divieto di prosecuzione dell’attività e di rimozione degli eventuali effetti dannosi, salvo conformazione dell’attività entro un termine.
Sull'impianto deve esprime il parere la Commissione Comunale di vigilanza sui locali di pubblico spettacolo se l’impianto ha una capienza fino a 5.000 posti o la Commissione Provinciale di vigilanza sui locali di pubblico spettacolo se la capienza è superiore.
 

Quali atti e documenti sono richiesti?
- copia della carta di identità o di un documento di riconoscimento in corso di validità ai sensi del D.P.R. 28.12.2000 n.445 art.38 (L-R) del dichiarante (OBBLIGATORIO per inoltro tramite altra persona diversa dal dichiarante);
- dichiarazione relativa agli scarichi di acque reflue domestiche in pubblica fognatura;
- Planimetria dei locali con layout degli arredi e delle attrezzature;
- copia del documento d'identità in corso di validità ai sensi del D.P.R. 28.12.2000 n.445 art.38 di altri soggetti (amministratori, soci) indicate all'art. 85 del D.Lgs 159/2011 (OBBLIGATORIO per chi non firma digitalmente)
 
Esistono tempi da rispettare?

No..
 

Ci sono costi o tariffe previsti?

Non sono previsti costi o tariffe per questo procedimento per quanto di competenza del Servizio SUAP.
 

Ci sono limitazioni?

L’attività deve essere esercitata nel rispetto delle disposizioni vigenti in materia edilizia, urbanistica, di sicurezza, di prevenzione incendi, nonché di quelle previste dalla federazione sportiva.
 

Normativa:
- Artt. 68 e 80 del RD 773/1931.
 
Altre notizie:

Nessuna.

 

Aggiornata al 18 marzo 2016