punto(!)_mic2.jpg (6075 byte)

COMUNE DI FAENZA

 Comune di Faenza
Premio Europa 1968

Le News dal Settore Sviluppo economico e Politiche europee
Anno  10° - n. 12 del 11.12.2012 - chiuso in redazione il 10.12.2012
 
newsletter archivio 2012

punto02.gif

Modifica normativa per le licenze di pesca sportiva o ricreativa

punto02.gif

Contributi per il turismo congressuale e fieristico

punto02.gif

Finanziamenti al settore vitivinicolo

punto02.gif

Accesso più semplice e rapido ai fondi dell'UE

punto02.gif

Avviso pubblico per l’acquisizione di candidature per le nomine/designazioni del Comune di Faenza

punto02.gif

Finalmente liberi dai vincoli che gravano gli alloggi PEEP

punto02.gif

Adeguati i regolamenti comunali alla liberalizzazione delle attività economiche

punto02.gif

PEC per le imprese individuali

punto02.gif

XI edizione del premio “L’Oréal Italia per le Donne e la Scienza”

punto02.gif

Seconda edizione di Brain for Business

punto03.gif

Ambiente: visita organizzata al CIRI Energia e Ambiente

punto03.gif

Ambiente: PSR - un nuovo bando per le misure dell’agroambienteenergetico

Informazioni
I documenti e le notizie sono riproducibili e utilizzabili citando la fonte “Newsletter del Settore Sviluppo economico del Comune di Faenza”

Modifica normativa per le licenze di pesca sportiva o ricreativa

La legge regionale n. 11/2012 (1238 kb - documento PDF) “Norme per la tutela della fauna ittica e dell'ecosistema acquatico e per la disciplina della pesca, dell'acquacoltura e delle attività connesse nelle acque interne”, in vigore dal 23 novembre 2012, stabilisce che la licenza di pesca sportiva o ricreativa (di tipo b) è sostituita dalla sola ricevuta di versamento della tassa di concessione regionale, in cui sono riportati i dati anagrafici del pescatore, e la causale del versamento. La ricevuta di versamento dovrà essere sempre esibita unitamente ad un documento di riconoscimento valido. Inoltre, per coloro che abbiano superato il sessantacinquesimo anno di età non è più richiesto il versamento della tassa e dovranno esibire soltanto il documento d’identità.
Per ulteriori informazioni: Daniele Ghetti - Settore Politiche Agricole e Sviluppo Rurale - Provincia di Ravenna - Area Faenza – tel. 0546.600513 - fax 0546.661634 - e-mail: dghetti@mail.provincia.ra.it

Inizio pagina

Contributi per il turismo congressuale e fieristico

La Regione Emilia Romagna, con D.G.R. n. 1452/12, ha approvato le Modalità e criteri per la concessione di contributi finalizzati allo sviluppo del turismo congressuale e fieristico in Emilia-Romagna, a valere sulla Legge 296/2006, art. 1 comma 1228.
L'agevolazione consiste in un contributo, per le piccole e medie imprese singole od associate:
- in conto capitale per la riqualificazione strutture;
- in conto esercizio per interventi di promo-commercializzazione e innalzamento livello qualitativo del servizio offerto.
I soggetti interessati devono presentare apposita domanda entro il 15 gennaio 2013.

Inizio pagina

Finanziamenti al settore vitivinicolo

La Regione Emilia-Romagna, con D.G.R. n. 1674/12 (405 kb - documento PDF), ha approvato il Programma Operativo 2013 - con valenza di Avviso Pubblico - della Misura 7 "investimenti". La Misura Investimenti, attivata nell’ambito del Programma Nazionale di Sostegno per il settore vitivinicolo, è rivolta alle imprese agroindustriali e alle imprese agricole di base ed è finalizzata a sostenere interventi materiali ed immateriali in impianti enologici di trasformazione e/o commercializzazione, funzionali al miglioramento del rendimento globale delle imprese.
I principali obiettivi sono rivolti ad aumentare il valore aggiunto delle produzioni, garantire un concreto trasferimento dei benefici economici ai produttori di base e valorizzare le produzioni di qualità. L’aiuto finanziario sarà concesso sottoforma di contributi in conto capitale.
Le domande dovranno pervenire al Servizio Aiuti alle imprese - Via della Fiera 8, 40122 Bologna entro e non oltre le ore 13.00 del 10 gennaio 2013 secondo apposite modalità procedurali approvate da AGREA, reperibili sul sito internet dell’Agenzia medesima.

Inizio pagina

Accesso più semplice e rapido ai fondi dell'UE

Sul Giornale Ufficiale dell'Unione Europea del 26 ottobre 2012 è stato pubblicato il regolamento n. 966/2012, relativo alla disciplina generale del bilancio comunitario. Il nuovo atto normativo si pone l'obiettivo di migliorare la gestione complessiva del bilancio europeo prevedendo anche significativi mutamenti per le possibilità di accesso ai relativi finanziamenti. La nuova disciplina interviene principalmente su tre grandi aree:
- semplificazione (es. introduzione di termini perentori per i pagamenti dell'EU);
- gestione (es. innalzamento da 25.000 a 60.000 euro del limite di fondi comunitari che possono essere erogati con procedure semplificate);
- innovazione (con lo scopo di introdurre nuovi meccanismi finanziari idonei a mobilitare fondi esterni all'EU). La nuova disciplina entrerà in vigore il 1 gennaio 2013.
Per ulteriori informazioni: http://europa.eu/rapid/press-release_IP-12-1133_it.htm 

Inizio pagina

Avviso pubblico per l’acquisizione di candidature per le nomine/designazioni del Comune di Faenza

Con Decreto sindacale n. 43073 del 15.11.2012 (122 kb - documento PDF) è stato approvato l’avviso pubblico per l’acquisizione di candidature per le nomine/designazioni del Comune di Faenza negli organismi esterni con personalità giuridica, quali società, aziende, consorzi, istituzioni e fondazioni. Tutti gli interessati possono presentare la propria candidatura entro il 15 dicembre 2012. Il decreto, l'avviso e i due modelli di domanda e di curriculum sono scaricabili, oltre che dalla home page (Faenza informa), alla pagina Candidature per le nomine/designazioni del Comune di Faenza.
Per ulteriori informazioni: Servizio Aziende comunali, Servizi pubblici e Statistica - tel. 0546.691428 – fax 0546.691283 – e-mail: pierluigi.fallacara@comune.faenza.ra.it

Inizio pagina

Finalmente liberi dai vincoli che gravano gli alloggi PEEP

Con l'approvazione della delibera n. 280 del 12 novembre scorso (3087 kb - documento PDF), il Consiglio Comunale ha approvato le modalità e i criteri per rimuovere i vincoli che gravano sugli alloggi realizzati nelle aree PEEP. L'ultima legge finanziaria, ha dato, infatti, la possibilità ai Comuni di individuare le modalità più opportune per agevolare il trasferimento dei diritti immobiliari (la vendita su libero mercato) degli alloggi PEEP, per quegli alloggi che sono stati realizzati in aree in diritto di superficie o di proprietà e sui quali esistono ancora vincoli legati al loro prezzo massimo di vendita o ai requisiti soggettivi dell'eventuale acquirente.
Per chi è interessato, è possibile presentare, senza alcun impegno, una richiesta per ottenere il calcolo delle quote da pagare relative al proprio alloggio.
Il Servizio Programmazione Casa-SUE, Via Zanelli – Faenza, è aperto al pubblico, per ogni informazione, il lunedì e giovedì mattina dalle 8,30 alle 13,30 – Segreteria tel. 0546.691551 – fax 0546.691553 – e-mail: mauro.benericetti@comune.faenza.ra.it

Inizio pagina

Adeguati i regolamenti comunali alla liberalizzazione delle attività economiche

Il Comune di Faenza, con atto CC. n. 282 del 12.11.2012 (2114 kb - documento PDF), ha adeguato i regolamenti comunali in materia di commercio ai principi di liberalizzazione di cui all’art. 3 c.1 del DL n.138/2011, convertito in Legge 148/2011.
Il processo di liberalizzazione delle attività economiche, avviato con la normativa comunitaria (Diretti Servizi 2006/123/CE) e con il D.Lgs. 59/2010, ha infatti stabilito che non possono più esistere regolamentazioni comunali basate su vincoli economici, che finiscono per inibire il libero dispiegarsi dell’attività di impresa, fatti sempre salvi gli aspetti edilizi, igienico sanitari, di sicurezza, professionali, ecc. relativi alla specifica attività economica.
Per ulteriori informazioni: Sportello unico per le attività produttive – tel. 0546.691260 – fax 0546.691264 – e-mail: maurizio.marani@comune.faenza.ra.it

Inizio pagina

PEC per le imprese individuali

Il Ministero Il D.L. 18 ottobre 2012, n. 179 “Ulteriori misure urgenti per la crescita del Paese”, in vigore dal 20 ottobre 2012, all'art. 5 ha esteso alle imprese individuali l'obbligo di iscrivere un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) nel Registro delle Imprese. Pertanto ogni nuova iscrizione di impresa individuale, attiva o inattiva, dovrà obbligatoriamente, indicare l'indirizzo PEC dell'impresa. Le imprese individuali già iscritte fino al 19 ottobre 2012 dovranno provvedere all'iscrizione del proprio indirizzo PEC entro e non oltre il 31 dicembre 2013. L'adempimento può essere svolto fin da ora, anche contestualmente alla presentazione di una pratica di modifica.
Per ulteriori informazioni: CCIAA di Ravenna - V.le L.C. Farini, 14 - Ravenna - tel. 0544.481311 - Numero Verde Registro Imprese 800010955 - Telefax 0544.481500 - e-mail: camera.ravenna@ra.camcom.it - P.E.C.: protocollo@ra.legalmail.camcom.it.
Sede di Faenza - Via Laghi, 59 – Faenza - tel. 0546.662751 - Telefax 0546.26234 - e-mail: registro.imprese.faenza@ra.camcom.it

Inizio pagina

XI edizione del premio “L’Oréal Italia per le Donne e la Scienza”

L’Oréal Italia promuove l’undicesima edizione del premio “L’Oréal Italia per le Donne e la Scienza”, in collaborazione con la Commissione Nazionale Italiana per l’Unesco.
L’iniziativa è rivolta alle ricercatrici italiane under 35, impegnate in progetti di ricerca nel campo delle Scienze della Vita e della Materia. La scadenza delle domande è fissata per il 14 gennaio 2013. Regolamento (104 kb - documento PDF) e domanda di ammissione (87 kb - documento PDF) possono essere scaricati dal sito http://www.loreal.it/_it/_it/index.aspx.
Per informazioni: L’Oreal Italia - Alessandra Sabellico - tel. 02.97066633 - cell. 349.8012183 e-mail: asabellico@it.loreal.com

Inizio pagina

Seconda edizione di Brain for Business

Il Settore B4B Spa (Brains for Business) promuove "Home Gardening", la seconda edizione del concorso di idee & design aperto ad architetti, designer, studenti universitari, ingegneri e creativi italiani e stranieri. Una competizione internazionale
di idee per individuare concept innovativi per prodotti e complementi di arredo per il verde domestico. Le proposte progettuali devono essere inviate a mezzo di posta elettronica a info@i2business.it entro le ore 14.00 del 31 dicembre 2012.
Tutte le informazioni e la documentazione per partecipare al bando sono disponibili sul sito www.i2business.it.

Inizio pagina

Ambiente: visita organizzata al CIRI Energia e Ambiente

Martedì 18 dicembre, il CIRI - Centro Interdipartimentale per la Ricerca Industriale- Energia e Ambiente dell'Università di Bologna incontra le aziende del settore presso la Scuola di Ingegneria in via Terracini 28 a Bologna. In questa occasione i ricercatori del CIRI Energia e Ambiente presenteranno il centro e le sue attività. La visita è organizzata in collaborazione con Aster. Programma (443 kb - documento PDF).
Per informazioni sito web ASTER

Inizio pagina

Ambiente: PSR - un nuovo bando per le misure dell’agroambiente

Con atto GR n. 1585 del 29 ottobre 2012 (2270 kb - documento PDF) è stato dato avvio al bando per nuovi impegni e interventi sulla Misura 214 e sulla Misura 216 - Azione 3 del Programma di sviluppo rurale (PSR) 2007-2013. La domanda, , per diverse tipologie di intervento, può essere presentata fino al 14 dicembre 2012. Per informazioni:
- Misura 214 – Pagamenti agroambientali
- Misura 216 – Sostegno agli investimenti non produttivi

Inizio pagina

COMUNE DI FAENZA
SETTORE SVILUPPO ECONOMICO E POLITICHE EUROPEE
  SISTEMA QUALITA' - Certificato ISO 9001:2000
Piazza Rampi n. 7 - 48018 FAENZA (RA)

web: www.racine.ra.it/faenza/economia
 

ARCHIVIO NEWSLETTER

 
DOCUMENTI CITATI NELLE NEWSLETTER
 
CANCELLAZIONE
per interrompere l'invio delle Newsletter
 
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER
per ricevere le Newsletter

Inizio pagina

Referente: Elisabetta Alpi
Telefono: 0546-691131
e-mail: petnet@comune.faenza.ra.it


Le News dal Settore Sviluppo economico e Politiche europee è la rivista on-line del Comune di Faenza, rivolta alle imprese, alle associazioni, agli enti interessati, ai professionisti.
Proprietario Comune di Faenza, Direttore responsabile Claudio Facchini, Iscrizione nel Registro della stampa della Cancelleria del Tribunale di Ravenna N° 1203 del 04/04/2003.
In redazione: Oliana Facchini (caporedattore), Giuseppe Olmeti,  Maurizio Marani, Simonetta Torroni.

Informazione sulla privacy e rimozione dalla lista
Ai sensi del D.Lgs 196/2003 (legge sulla privacy) La informiamo che il Suo indirizzo e-mail è stato acquisito attraverso e-mail di adesione da noi ricevuta. Tutti i destinatari della nostra newsletter sono inseriti in copia nascosta.